SULLA BOXE

17.00

Autore: OATES JOYCE CAROL
Editore: 66THA2ND
Collana: ATTESE
ISBN: 9788898970100

Disponibile su ordinazione

COD: 9788898970100 Categorie: ,

Descrizione

Una raccolta di saggi, scritti nell’arco di vent’anni, quattro dei quali pubblicati per la prima volta in Italia, che ripercorrono la storia della boxe dai giochi gladiatori dell’antica Roma al pugilato a mani nude praticato in Inghilterra fin dal Diciottesimo secolo; dai combattimenti tra schiavi nell’America della Secessione alle sfide tra i fuoriclasse entrati ormai nella leggenda come Muhammad Ali, Mike Tyson, Jack Dempsey, Jack Johnson e Joe Louis. Joyce Carol Oates tratta con sensibilità e rispetto il mondo della boxe, che ha imparato a conoscere fin da bambina assecondando la passione del padre. Racconta le vite spesso rocambolesche dei campioni, le loro alterne vicende e fortune, i risvolti sociali e di costume, gli interessi che si intrecciano nell’attesa dei grandi incontri, gli aspetti controversi eppure affascinanti di questa disciplina. Intellettuale d’eccezione, Oates si accosta con entusiasmo e disincanto allo sport che forse più di altri incarna la miseria e la magnificenza della natura umana, offrendo un punto di vista inedito e virile sulla ‘nobile arte’.